fbpx

About Me

Sono Debora Carofiglio, classe 1975 nata a Milano ma vissuto in tante case che le dita di due mani non bastano. Amavo definirmi una nomade fino a che nel 2015 ho deciso di voler vivere vicino al mare e così è stato, vivo in una cittadina in provincia di Pescara e finalmente posso dire di aver trovato CASA.

Amo la formazione personale, amo leggere, ascoltare musica e alimentare la mia mente e il mio spirito.

Lavoro nel web da quando internet era un lusso per pochi e la connessione avveniva con un modem che viaggiava a 56kb/sec che faceva un rumore assurdo nell’avviarsi. Ho iniziato a creare siti web nel 1996 con dreamweaver, ricordo ancora il mio primo store online o la creazione di moduli per la richiesta di preventivi per la società di traslochi di mio padre. Mi ero occupata anche della SEO e ricordo che il sito era in prima pagina per la ricerca “traslochi milano” erano soddisfazioni 🙂

Amo viaggiare ma in solitaria, ho bisogno di stare un po’ sola con me stessa per ricordare chi sono e cosa voglio.

DA ADDETTA AL CUSTOMER SERVICE A IMPRENDITRICE

Vi risparmio le mie precedenti esperienze perché non fanno riferimento al mondo digitale, prima era solo tanta passione, studio e pratica ma niente di veramente produttivo.
Sviluppavo siti web per amici e parenti e siti ecommerce fatti con prestashop e magento, inoltre avevo una grande esperienza sull’assistenza clienti in quanto lavoravo per l’azienda di famiglia e tutta la parte amministrativa e segretariato e quindi anche l’assistenza clienti era a carico mio.

CRISI ECONOMICA

Dal 2012, anno in cui mi sono separata dal mio ex marito, al 2016 ho avuto seri problemi economici, dovevo sopravvivere con 800€ al mese con un figlio di 10 anni da mantenere, un appartamento in affitto e tutte le spese correlate e credetemi è stata dura, lo stipendio mi durava 10 giorni, perché solo di affitto pagavo 420€ e tra bollette e viveri non mi bastavano mai.
Ho venduto tutto l’oro che avevo per dare una vita dignitosa a mio figlio e per non bastare, nel 2014 ho partorito la mia bambina e quindi dovevo mantenere 2 figli e un compagno… l’indennità di disoccupazione era sempre 800€, stava finendo e il lavoro non lo trovavo; tutti mi rispondevano: “mi dispiace, sei troppo qualificata”. Ma la mia passione per il digitale non è mai scemata e ho continuato a formarmi, a provare, finché un post su facebook cambiò la mia vita.

IL POST CHE CAMBIÒ LA MIA VITA

Ai tempi seguivo due noti copywriting, Marcello Marchese e Dario Vignali. A marzo 2016 lessi un post di Marcello in cui cercavano una persona full time per il Customer service del nuovo network di affiliazione Pronto Campaign.
Ho inviato subito il curriculum, che per caso ho ritrovato pochi giorni fa ed è stata subito Skype Call. Il mio primo colloquio da remoto… per fortuna il mio essere “troppo qualificata” l’hanno visto come un vantaggio e mi hanno subito messa in prova e dopo una settimana avevo in mano la gestione totale dell’ecommerce e del customer service. A distanza di qualche mese fui promossa a responsabile amministrativa e nel 2018 a General Manager.
Il lavoro era tanto, troppo! Call ogni giorno con i responsabili di ogni settore (call center, customer care, logistica, Affiliate Manager, Graphic Manager, SEO, CTO, Boss, etc. ) insomma non avevo un attimo di tregua ma ero felice, eravamo una grande famiglia, almeno così sentivo io. Ma quella che definivo famiglia in pochi mesi si è sgretolata, ancora non ho chiaro del perché ma sta di fatto che a marzo 2019 mi sono dimessa.

DA GENERAL MANAGER A IMPRENDITORE

Prima di andarmene, però, avevo già un progetto in testa di creare una mia società di logistica, una logistica diversa da quelle che si vedono in giro, non dovevamo occuparci solo di preparare le spedizioni e spedire ma dare supporto a 360 gradi agli e-commerce e ai network di affiliazione offrendo servizi sulla conferma ordine telefonica, sull’assistenza alla loro clientela, la gestione delle giacenze e dei reclami… ed è così che è nata MOMOKA.
In un mese dovevo:
– costituire l’azienda
– fare un business plan (mai fatto, ma mi sono arrangiata in qualche modo)
– cercare collaboratori e stipulare i contratti per ognuno di loro
– creare un tariffario per sostenere le eventuali e future spese
– fare la stesura dei contratti con i clienti che arrivavano solo per aver detto che creavo la mia società di logistica
– trovare un gestionale per raccogliere gli ordini e gestire le spedizioni
– contratti con i corrieri
– cercare un software VOIP per il call center
– trovare un magazzino etc etc
Beh in un mese ce l’abbiamo fatta, il 28 marzo 2019 è nata Momoka e il 2 maggio abbiamo fatto le nostre prime spedizioni… circa 200.
Avevamo 3 clienti ed eravamo in 3 nel team… stesso giorno un anno dopo 2204 spedizioni. Da 3 clienti ora ne abbiamo più di 50 e nel team ora siamo in 15 di cui 8 lavorano in smart working.

In questo link potrai rivedere una mia live che ho fatto con Dario Vignali di Marketers dove racconto la mia storia di imprenditrice digitale

In questo blog ecco cosa troverai:

  • guide su come organizzo io il mio team
  • tutorial sui software e tool che usiamo in azienda
  • tips & tricks su come evadere gli ordini da eCommerce in modo automatico
  • guide su come pianifico le mie giornate
  • e tanto altro ancora
.